Green Tea Lost and Incomplete,

Dieci minuti di orologio e sono sotto casa tua ma non ho il coraggio di suonare quel campanello,penso ‘e poi che gli dico?’ o più semplicemente mi si affollano mille teorie nel cervello che va in stand-bye e non capisco più niente.Avrei voluto tenerti la mano per più tempo,darti qualche bacio in più e ricordarti che io c’ero.Forse dovrei rassegnarmi,perchè non riesco ad adattarmi e perchè nessuno ha voglia di prendersi cura di me.Non sono fatta per i rapporti umani,oso troppo o non lo faccio affatto,e con te ho dato tutto ciò che avevo,ed ora che tra noi si è alzato il muro del pianto non so come fare a riabbracciarti.Chiamami anche di notte,ti prego svegliami,fa qualcosa,qualsiasi,ma torna.

4:06 pm  •  10 Aprile 2014  •  2 note